Bugatti SLM Solutions e le parti metal stampate in 3d

SLM SOLUTIONS E BUGATTI GUIDANO IL SETTORE AUTOMOBILISTICO CON PARTI STAMPATE IN METALLO 3D

SLM Solutions , un fornitore tedesco di sistemi di produzione di additivi metallici, ha rilasciato ulteriori informazioni sul funzionamento con Bugatti , il produttore francese di automobili ad alte prestazioni. Le nuove informazioni mostrano come viene utilizzata la stampa 3D per sviluppare componenti critici.

L’anno scorso i partner hanno creato una pinza del freno stampata in 3D per la Bugatti Chiron. Recentemente il componente è stato sottoposto a test per la produzione in serie .

Ora, SLM Solutions ha presentato ulteriori dettagli su altri componenti funzionali stampati in metallo 3D di Bugatti; questi includono uno spoiler stampato in 3D e le staffe del motore, nonché i coperchi delle testate e i differenziali dell’asse anteriore.

La pinza del freno in titanio con stampa 3D di Bugatti è stata realizzata con una stampante 3D SLM 500 . Durante i test, Frank Götzke, responsabile delle nuove tecnologie di Bugatti, ha dichiarato che “il calibro ha mostrato una resistenza alla trazione di 1.250 N / mm 2 e una densità del materiale superiore al 99.7%.”

Götzke ha aggiunto che i risultati dimostrano che i componenti metallici prodotti in modo additivo possono far fronte a requisiti di resistenza, rigidità e temperatura estremi a velocità superiori a 375 km / he temperature dei dischi dei freni fino a 1.100 ° C.

Dopo il successo della pinza stampata in 3D, Bugatti ora utilizza la produzione additiva SLM per componenti leggeri ed esteticamente gradevoli. “Puntiamo sempre alla perfezione assoluta, stilistica e tecnica, oltre a considerare la perfetta sinergia di entrambi gli elementi”, ha aggiunto Götzke.

Un esempio di staffa di spoiler in titanio attivo è stato realizzato su SLM 500 in collaborazione con Fraunhofer IAPT . Si dice che questo spoiler migliori il design aerodinamico dei veicoli Bugatti.

Bugatti ha collaborato con Siemens , la più grande azienda manifatturiera industriale d’Europa, per ottimizzare questa staffa per la produzione e le staffe per motori piccoli stampati in 3D – parti progettate per supportare i gruppi motore e trasmissione. Il supporto motore è stato installato su tutti i veicoli della serie Bugatti dalla consegna della prima Bugatti Chiron all’impianto produttivo di Molsheim, in Francia.

Con la produzione additiva, il peso della staffa dello spoiler è stato riferito ridotto di 5,4 kg, il 53% rispetto all’originale con una maggiore rigidità. Inoltre, il supporto motore stampato in 3D è stato ora integrato con il raffreddamento ad acqua che riduce significativamente il calore trasferito dal motore dell’auto.

La partnership tra Bugatti e SLM Solutions è iniziata nel 2014 con lo sviluppo dell’alloggiamento differenziale dell’asse anteriore stampato in 3D prodotto su SLM 280 . Questo componente distribuisce la potenza dalla trasmissione di un veicolo mentre consente alle ruote di ruotare.

Inoltre, a Formnext 2018, i partner hanno presentato otto coperture per testate Bugatti W16 realizzate su SLM 800 . Ogni cappuccio misura 285 mm di larghezza e 65 mm di spessore con un’altezza di 735 mm. Entrambe le aziende stanno continuando ad applicare la produzione di additivi metallici alle parti di uso automobilistico finale.

Be the first to comment on "Bugatti SLM Solutions e le parti metal stampate in 3d"

Leave a comment