Breathe di Sendinanden la maschera intelligente che permette di monitorare la nostra respirazione

Una maschera intelligente stampata in 3d da Sendinaden consente di monitorare le proprie abitudini di respirazione
Ho pensato di prendere un Fitbit. Conosco molte persone che li hanno; Ho quasi smesso di notare i braccialetti fitness colorati sui polsi dei miei amici . L’appello è evidente; senza un personal trainer, è difficile progettare un programma ideale di allenamento e nutrizionale  senza sapere quante calorie si stanno bruciando ogni giorno. La nostra cultura è oramai  ossessionata dal monitoraggio :  le calorie consumate contro le calorie bruciate,  la quantità e la qualità del sonno, le abitudini in bagno dei nostri bambini :  c’è almeno una app  per ogni aspetto.

Sendinaden ha deciso di unire  il monitoraggio della salute con la stampa 3D. Il loro primo prodotto, la maschera Breathe, è prevista sul mercato a gennaio 2016, dopo una campagna  su Kickstarter che sarà lanciata alla fine di questo mese. La maschera stampatain  3D è progettata per monitorare la più importante delle funzioni umane: la respirazione. Realizzata in materiali intelligenti, si occuperà di raccogliere dati sui modelli di respirazione di chi la indossa e e di inviare i dati o sullo smart phone dell’utente o direttamente sulla maschera stessa. La respirazione può essere automatica, ma è un fatto che la maggior parte di noi respira male.

“Lo stress e la respirazione sono altamente interconnessi”, ha detto David Hartmann, fondatore e CEO di Sendinaden. “Quando respiriamo troppo velocemente o troppo poco profondamente aggiungiamo stress  nel nostro corpo e questo può causare gravi problemi di salute. E ‘un rapporto a doppio senso. Quando respiriamo bene, riduciamo lo stress sul nostro corpo dalle influenze esterne. Prendiamo decisioni migliori sul lavoro e dormiamo meglio. Una Buona respirazione è la pietra angolare di una vita sana e felice “.

Spetta al consumatore  cambiare il proprio comportamento, ma il modello  di maschera permette a chi lo indossa di vedere dove si sbaglia nella respirazione, per poi lavorare per formare nuove abitudini. Nel progettare la maschera, la società ha pensato in particolare alle persone che vivono in luoghi come la Cina, dove la qualità dell’aria è notoriamente pessima. La maschera include un filtro HEPA, che pulisce l’aria dalle particelle di smog.

Con la flessibilità che la stampa 3D offre, ogni maschera può essere progettata su misura per chi la indossa in modo che sia conforme alla forma del volto. Elaine Saulnier, che si occupa di corporate identity, design e marketing online per Sendinaden, ha osservato che prodotti come la maschera Breathe mette in evidenza che nel settore dell’elettronica di consumo, che è stato a lungo dominato dallo stampaggio ad iniezione, viene rapidamente soppiantato dalla stampa 3D.

“La tecnologia indossabile rappresenta un paradigma completamente diverso che è meglio interpretato dalla stampa 3D una persona andrà nel reparto vendita della Breathe e si fara fare un modello su misura dopo tre quarti d’ora il modello sarà pronto”.

Per stampare la maschera, Sendinaden collaborato con Polymaker, il cui filamento PolyMax PLA   è stato utilizzato per stampare il mantello e il pannello frontale, mentre il cinturino è stato stampato con il PolyFlex. I filamenti di policarbonato Polymaker sono stati scelti appositamente per la loro forza, la flessibilità e la sicurezza, che consentono  alla maschera di essere tenuta  saldamente contro il viso senza irritare la pelle. La società sta attualmente utilizzando delle stampanti Mass Portal per stampare le maschere .

Be the first to comment on "Breathe di Sendinanden la maschera intelligente che permette di monitorare la nostra respirazione"

Leave a comment