Brainwavz B400 auricolari per audiofili stampati in 3d utilizzando la resina

La Stampa 3D con la resina viene utilizzata per realizzare gli auricolari per audiofili : Brainwavz B400

Brainwavz, una società di auricolari di fascia alta di proprietà di GPGS, ha utilizzato la stampa 3D con la resina per realizzare il B400, i suoi ultimi auricolari di livello audiofilo. Gli auricolari utilizzano quattro driver di armatura bilanciati e un alloggiamento stampato in 3D.

Non ci piace ammetterlo, ma è indubbiamente vero che alcune aziende hanno usato la stampa 3D più “per spettacolo” che per qualsiasi scopo reale. Alcune (non tutte) le case automobilistiche sono probabilmente colpevoli di questo approccio, che vede un’associazione con la produzione additiva come un esercizio di pubbliche relazioni.

Ecco perché in realtà è piuttosto rinfrescante quando un produttore utilizza la stampa 3D perché è necessario , come nel caso in cui Brainwavz, l’azienda produttrice di auricolari, ha provato, e alla fine fallito, a realizzare il suo nuovo prodotto B400 utilizzando stampi a iniezione liquidi.

Non è chiaro esattamente cosa sia andato storto durante lo stampaggio del prototipo, ma Brainwavz afferma che il fallimento alla fine la ha portato alla stampa 3D in resina, presumibilmente sotto forma di stampante 3D Stereolitografia (SLA) o di una Digital Light Processing (DLP).

Alla fine, la stampa 3D è stata utilizzata per produrre l’alloggiamento per questi auricolari audiophile, e Brainwavz non sembra pentirsi di questo.

“Modellazione e stampa 3D significa che possiamo innovare più velocemente e sperimentare di più, consentendoci di creare un sistema unico che consente alle Balanced Armatures di superare le aspettative”, afferma Brainwavz, aggiungendo che la stampa 3D in resina ha permesso alla società di fabbricare una forma che non era possibile con lo stampaggio.

Brainwavz B400 utilizza un sistema a quattro driver, con ciascun driver focalizzato sulla propria gamma specifica dello spettro sonoro. Brainwavz dice che questo si traduce in un vero suono di livello audiofilo. Sono forniti cavi MMCX standard del settore e la loro natura rimovibile serve a prolungare la durata del prodotto, a consentire funzionalità aggiuntive e a creare “un’esperienza personalizzata del prodotto”.

Il prezzo base per il B400 è di   190 dollari , e il kit viene fornito con  accessori: cavi MMCX stereo da 3,5 mm bilanciati e da 3,5 mm con connettori placcati in oro, una custodia rigida, un kit di pulizia, due salviette igieniche, sei set di auricolari in silicone (varie dimensioni), un set di punte in schiuma Comply T-100, una clip per camicia e una fascetta per cavi in ​​velcro.

 

Be the first to comment on "Brainwavz B400 auricolari per audiofili stampati in 3d utilizzando la resina"

Leave a comment