Bimbo Salvato da un cuore stampato in 3D

cuore 3dAttenti un cuore stampato in copia modello per allenarsi e fare dei tentativi non un cuore stampato e sostituito per questo ci vuole ancora un po’ di tempo

USA: bambino salvato da un cuore stampato in 3D

Negli Stati Uniti un chirurgo ha tratto spunto da un cuore realizzato con la stampa 3D per operare un bambino di appena 14 mesi
A Lousiville, in Kentucky, l’utilizzo della stampa 3D ha permesso di salvare una vita. Il chirurgo Erle Austin è riuscito, grazie ad un cuore realizzato con questa tecnologia, a operare correttamente il piccolo Roland di 14 mesi. Il bambino soffriva di 4 diverse malformazioni congenite e i medici non sapevano come agire. L’uso della stampa 3D, già utilizzata per riparare le retine danneggiate, ha risolto i loro dubbi.
Un cuore in 3D

Austin ha chiesto aiutato all’università locale che con un particolare software ha realizzato un cuore artificiale partendo dalle immagini della Tac fornite dal chirurgo. L’organo in 3D è stato stampato in tre parti e con le dimensioni raddoppiate. “Il modello – ha spiegato il chirurgo –  mi ha aiutato a effettuare l’intervento con una procedura che non mi sarebbe mai venuta in mente con una grande riduzione dei tagli e delle suture necessarie e quindi del tempo di intervento”.

Matteo Testa da datamanager.it

Be the first to comment on "Bimbo Salvato da un cuore stampato in 3D"

Leave a comment