BigRep materiali per la stampa 3D con ABS e ASA

Il produttore di stampanti 3D di grande formato BigRep ha aggiunto due nuovi materiali al suo portafoglio di filamenti certificati.

I nuovi materiali ABS (acrilonitrile-butadiene-stirene) e ASA (acrilonitrile-stirene-acrilato) sono ritenuti ideali per le applicazioni nei settori automobilistico e dei beni di consumo e si adattano perfettamente alle più recenti stampanti STUDIO G2 e PRO 3D dell’azienda .

Si dice che i materiali siano stati selezionati come parte dell’approccio “focalizzato sull’applicazione” di BigRep allo sviluppo del prodotto, in cui la società afferma che si sta consultando con i partner per soddisfare requisiti specifici di materiale.

“Con questi due nuovi materiali di livello tecnico, i clienti saranno ora in grado di utilizzare materiali ABS e ASA standard del settore nella stampa 3D di grande formato, sfruttando appieno la velocità, la precisione e la qualità delle nostre stampanti 3D”, ha affermato l’amministratore delegato di BigRep , Martin Indietro. “Il nostro sviluppo incentrato sul cliente e sulle applicazioni di sistemi e materiali AM, combinato con la nostra profonda conoscenza dell’intera catena del valore industriale, sarà fondamentale nella continua evoluzione delle nostre soluzioni digitali che danno potere alla produzione.”

Secondo BigRep, il nuovo ABS si basa su polimeri collaudati utilizzati nelle tecniche di estrusione per la produzione automobilistica e offre resistenza alle alte temperature e alle deformazioni per prototipi funzionali, strumenti di produzione e parti di uso finale.

Nel frattempo, ASA offre una robusta opzione di materiale di livello tecnico con resistenza al calore ancora maggiore, elevata resistenza meccanica, basso ritiro e adesione dello strato superiore. Il materiale offre anche un’estetica naturale accentuata con una finitura opaca che resiste agli effetti di una prolungata esposizione ai raggi UV, rendendolo ideale per parti di uso finale industriale o automobilistico.

I nuovi materiali si uniscono ai filamenti di ingegneria più recenti di BigRep, inclusi PA6 / 66, PET-CF, PLX e BVOH, che sono stati aggiunti alla gamma di materiali certificati dell’azienda nel novembre dello scorso anno.
BigRep sta ampliando la sua gamma di materiali per la stampa 3D con ABS e ASA

La stampante 3D di grande capacità, BigRep, ha aggiunto due nuovi materiali al suo portafoglio di filamenti certificati. Questi sono ABS (acrilonitrile-butadiene-stirene) e ASA (acrilonitrile-stirene-acrilato). I nuovi materiali sono considerati ideali per applicazioni nell’industria automobilistica e dei beni di consumo. Secondo il produttore, i nuovi materiali sono adatti per le ultime stampanti 3D STUDIO G2 e PRO di BigRep.

Secondo BigRep, il nuovo ABS si basa su polimeri comprovati che vengono utilizzati nelle tecnologie di estrusione per l’ingegneria automobilistica e offre resistenza alle alte temperature e alla distorsione per prototipi funzionali, strumenti di produzione e parti di uso finale. Allo stesso tempo, ASA offre una robusta opzione di materiale tecnico con resistenza al calore ancora maggiore, elevata resistenza meccanica, basso restringimento ed eccellente adesione dello strato. Il materiale offre anche una maggiore estetica naturale con una finitura opaca in grado di resistere agli effetti di radiazioni UV prolungate, rendendolo ideale per parti industriali o automobilistiche.

I nuovi materiali completano gli ultimi filamenti di qualità tecnica di BigRep, tra cui PA6 / 66, PET-CF, PLX e BVOH, che sono stati aggiunti alla gamma di materiali certificati dell’azienda nel novembre dello scorso anno.

Be the first to comment on "BigRep materiali per la stampa 3D con ABS e ASA"

Leave a comment