BigRep aderisce al DMRC Direct Manufacturing Research Center 

BigRep contribuisce alla ricerca della produzione additiva industriale come nuovo membro del DMRC

BigRep è noto per la grande stampa 3D . L’affermazione della società tedesca è la sua gigantesca stampante BigRep One 3D, a cui ha fatto seguito la più piccola – ma ancora considerevole – BigRep Studio . BigRep porta la stampa 3D FFF / FDM su una nuova scala e ora l’azienda si sta ulteriormente distinguendo diventando l’unico produttore di stampanti 3D FFF nel Direct Manufacturing Research Center (DMRC), una delle reti di ricerca industriale più importanti al mondo.

 29 aziende costituiscono il DMRC, che rappresenta l’intera catena del valore della produzione additiva, compresi i produttori di macchine e materiali, nonché i fornitori di servizi e gli utenti finali. Altre società nella rete comprendono grandi società come Boeing, Siemens, Porsche e John Deere, che lavorano insieme per sviluppare la produzione additiva verso un processo di produzione industriale stabilito. Industrial è la parola chiave e la stampa 3D FFF, che sta ancora lavorando per affermarsi nel settore industriale, è stata finora assente dalla rete. Ciò cambia con l’aggiunta di BigRep, tuttavia, le cui capacità di ricerca e la tecnologia su larga scala ne fanno un valido partner.

Come parte del DMRC, BigRep collaborerà con aziende leader del settore su progetti di produzione di additivi all’avanguardia, con l’obiettivo di migliorare la qualità, l’affidabilità e l’economicità della tecnologia di produzione additiva per uso industriale.

“Essere un partner nel DMRC ci consente di connetterci con una vasta gamma di aziende in tutti i settori, tutte con un obiettivo comune: ottimizzare la produzione per il futuro”, ha affermato Stephan Beyer, CEO di BigRep. “Non vediamo l’ora di collaborare a progetti innovativi con loro e ampliare il nostro portafoglio di ricerche”.

“Siamo lieti che BigRep entri a far parte della rete DMRC, poiché riteniamo che la loro esperienza nelle soluzioni di produzione additiva porterà un forte ulteriore player ai nostri sforzi di ricerca sulla futura produzione industriale”, ha affermato il Prof. Dr. Hans-Joachim Schmid, Direttore Scientifico di il centro presso la facoltà di ingegneria meccanica dell’Università di Paderborn .

Il DMRC conduce prodotti di ricerca congiunti in una serie di campi di applicazione, tra cui lo sviluppo di nuovi materiali, la progettazione per la produzione additiva, il comportamento meccanico e la gestione della catena di processo. L’approccio interdisciplinare è progettato per sviluppare la produzione additiva verso un consolidato processo di produzione industriale. BigRep dovrebbe dimostrare di essere un membro ben scelto del team, portando il suo pensiero innovativo e l’hardware di qualità al progetto.

“Il DMRC funziona insieme come un’eccellente rete di parti interessate lungo l’intera catena del valore di AM”, ha affermato il Dr.-Ing. Christian-Friedrich Lindemann, amministratore delegato del DMRC. “Insieme a BigRep e ai nostri produttori di materiali, non vediamo l’ora di spingere ulteriormente i confini della produzione additiva industriale”.

Be the first to comment on "BigRep aderisce al DMRC Direct Manufacturing Research Center "

Leave a comment