Betatype progettazione e nello sviluppo di un cinturino per orologio di lusso per Uniform Wares

La società di stampa 3D di metalli di Londra  Betatype , fondata nel 2012, fornisce componenti stampati 3D funzionali ai clienti in vari settori , tra cui aerospaziale , sport motoristici industriali  e consumatori. Recentemente, la società è stata coinvolta nella progettazione e nello sviluppo di un cinturino per orologio di lusso per il produttore di orologi di lusso Uniform Wares . I due hanno collaborato alla realizzazione di un cinturino unico e intrecciato in lega di titanio T5 stampato in 3D, che è un complemento della nuova collezione di orologi PreciDrive M-Line.

“Mentre ci occupiamo sempre dei processi storici e tradizionali nell’industria dell’orologeria e in altri settori, ci piace anche spingere avanti le cose”, ha detto Michael Carr, direttore creativo di Uniform Wares, in un caso di studio su Betatype sul lato tecnico di questo collaborazione.
Uniform Wares ha deciso di costruire un marchio che incarna il carattere e la distinzione attraverso un design intelligente, che ha portato a una nuova generazione di orologi contemporanei di alta qualità. Nel tentativo dell’azienda di abbracciare continuamente tecnologie innovative e nuovi materiali, ha iniziato a lavorare con Betatype.

In precedenza, Uniform Wares aveva utilizzato metodi di produzione più convenzionali per realizzare un braccialetto a maglie. Ma Betatype ha aiutato l’azienda a stampare in 3D i braccialetti a maglie “intessuti” con qualsiasi texture o grana, che utilizzavano meno materiale e rendevano il processo più semplice.

“Abbiamo utilizzato una macchina enorme e ingombrante per intrecciare il cavo di acciaio nel modello a rete, che abbiamo poi dovuto tagliare a misura e saldare parti di lavorazione su di esso”, ha spiegato Carr.

“Stavamo già utilizzando la stampa 3D per sviluppare prototipi di plastica e alcuni di metallo, quindi quando Betatype ha spiegato che potevano aiutarci a realizzare disegni più accurati e complessi [con la stampa 3D come metodo di produzione], eravamo interessati.

“L’idea che Betatype usasse una nuova tecnologia che avrebbe significato meno rifiuti e nuovi materiali era estremamente attraente. Ci è anche piaciuto che fossero a Londra e potessero produrre i braccialetti localmente “.
Il cinturino per orologio 3D stampato, realizzato con 4.000 maglie a incastro, è realizzato utilizzando la tecnologia laser powder bed fusion (LPBF) ed è resistente, ma leggero sembra quasi tessuto. Poiché i collegamenti sono asimmetrici, ciascun lato del cinturino ha un raggio di curvatura diverso, che lo rende facile da montare sulla mano di chi lo indossa, ma abbastanza flessibile da fissarlo attorno al polso.

Il cinturino per orologio stampato in 3D, con un peso di 10,5 grammi, ha un nuovo tipo di design direzionale, che ha integrato i denti microscopici all’interno dell’interlock con la trama stessa. Questo elemento di design, che può essere raggiunto solo economicamente con la stampa 3D, consente di effettuare regolazioni molto precise, garantendo comunque una presa sicura e una facile rimozione.

“Ogni elemento del braccialetto [orologio] è stato progettato esattamente come deve funzionare. Il raggio a cui curva, la flessibilità e la rigidità in ogni punto – ogni collegamento incorpora le regolazioni fini. Rappresenta l’ingegneria su misura in ogni punto “, ha detto Carr.
Betatype e Uniform Wares hanno lavorato insieme per creare un design per la produzione additiva (DfAM), che ha permesso loro di fondere la stampa 3D con le esigenze estetiche del marchio. Utilizzando il processo LPBF ottimizzato di Betatype per produrre il cinturino in titanio T5, è stato prodotto poco o nessun spreco, poiché il metodo utilizza la minor quantità di materiale possibile.

L’azienda ha esercitato un maggiore controllo geometrico sul processo di stampa 3D applicando il suo esclusivo approccio multi-scala, che ha consentito all’azienda di ottenere la sensazione, l’aspetto e la forza giusti per il design del cinturino dell’orologio. Betatype può controllare, fino al micron, il percorso di scansione del laser, le impostazioni di esposizione e la microstruttura del materiale per ogni singolo collegamento per ottenere le migliori prestazioni e adattamenti meccanici.

Inoltre, Uniform Wares può ora semplificare l’ordine e non sarà necessario richiedere migliaia di cinghie con cinque mesi di anticipo.

Carr ha detto: “Ora possiamo effettuare un ordine di 60 pezzi e possono averli pronti in meno di una settimana; questo è un vero gamechanger per noi. ”
La realizzazione e la finitura della cinghia in titanio T5 sono state completate presso la sede di progettazione e produzione di East London di Betatype.

Uniform Wares e Betatype stanno già discutendo ulteriori progetti di collaborazione per il futuro.

“Intendiamo integrare ciò che abbiamo imparato in altri aspetti dei nostri prodotti. Qualunque cosa decidiamo di fare dopo, inizieremo con il design basato sulla conoscenza del processo additivo “, ha detto Carr.
Il cinturino in lega di titanio T5 stampato in 3D sarà disponibile in una finitura opaca naturale, con riferimenti selezionati della nuova collezione PreciDrive di Uniform Wares. Il costo della tessera sarà di 250 £, mentre gli orologi M-Line con cinturino in titanio saranno disponibili per £ 500- £ 800, venduti tramite il sito Web della società e selezionati rivenditori, tra cui Nordstrom e Mr. Porter.

Be the first to comment on "Betatype progettazione e nello sviluppo di un cinturino per orologio di lusso per Uniform Wares"

Leave a comment