BeAM Machines Modulo 400

BeAM Machines, SAS, uno dei principali specialisti europei nella fornitura di soluzioni di stampa 3D DED (Directed Energy Deposition) che ha recentemente aperto una filiale negli Stati Uniti a Cincinnati, ha annunciato il rilascio della sua ultima stampante 3D, il Modulo 400. La macchina è stata lanciata quest’anno fiera commerciale di formnext.

Secondo Tim Bell, General Manager di BeAM Machines, Inc., “Abbiamo progettato la Modulo 400 e le sue periferiche integrate basandoci sul feedback dei nostri clienti. I sistemi DED tradizionali collocano l’attrezzatura secondaria necessaria (laser, refrigeratore, estrattore fumi, ecc.) E la base della macchina all’esterno dell’involucro della macchina, richiedendo quindi una notevole quantità di spazio sul pavimento. Modulo 400 integra completamente tutte le periferiche necessarie nell’armadio della macchina, riducendo significativamente la quantità totale di spazio richiesta. ”

La portabilità del Modulo 400 la renderà ideale per ambienti come piattaforme petrolifere offshore e zone di conflitto militare. Ciò dovrebbe mantenere la sua significativa presenza nei settori aerospaziale, della difesa, nucleare e del petrolio e del gas. Arrivando all’inizio di quest’anno, Modulo 250 sarà ancora più compatta. Il 2018 vedrà anche l’espansione internazionale di BeAM Machines proseguire con un nuovo Solutions Center aperto a Singapore per offrire un servizio migliore ai propri clienti in tutto il mondo.

Be the first to comment on "BeAM Machines Modulo 400"

Leave a comment