BASF aderisce all’iniziativa IAM 3D HUB


L’ultima aggiunta completa il panel di partner tecnologici

Il gigante dei materiali e dei prodotti chimici BASF si è recentemente interessato molto alla stampa 3D . Come riportato dal sito web gemellato Replicador.es della sorella spagnola di 3D Printing Media Network, il gigante multinazionale si è unito all’Hub di produzione additiva internazionale di Barcellona , IAM 3D HUB , come partner tecnologico. La società è quindi in linea con la missione e gli obiettivi dell’hub e supporterà la sua missione fornendo know-how, materiali e tecnologie per le nuove applicazioni di stampa 3D. BASF vuole anche contribuire con nuovi punti di vista basati sulla sua esperienza nel settore dello sviluppo di prodotti chimici e materiali.

L’adesione consente a BASF di sfruttare la piattaforma di soluzioni end-to-end di IAM 3D HUB, di collaborare con altri partner tecnologici di Hub nello sviluppo di nuovi materiali di produzione additiva e nella progettazione di nuove applicazioni attraverso nuovi strumenti di progettazione o soluzioni tecnologiche.

BASF 3D Printing Solutions GmbH, con sede a Heidelberg, Germania, è una consociata interamente controllata di BASF New Business GmbH. La divisione del Gruppo si concentra sulla creazione e l’espansione del business con materiali di stampa 3D, soluzioni di sistema, componenti e servizi. BASF 3DPS è organizzato in strutture simili a startup per servire i clienti nel dinamico mercato della stampa 3D. Collabora strettamente con le piattaforme di ricerca globali e le tecnologie applicative dei vari dipartimenti di BASF, nonché con i principali istituti di ricerca, università, start-up e partner industriali. I potenziali clienti sono principalmente aziende che intendono utilizzare la stampa 3D per la produzione industriale; le industrie tipiche includono l’automotive, lo spazio aereo e i beni di consumo.

IAM 3D HUB è un hub di innovazione digitale dedicato alla produzione additiva e alla stampa 3D. L’hub mira ad accelerare l’adozione e lo sviluppo della produzione additiva e delle tecnologie di stampa 3D nei settori manifatturieri dell’Unione europea come modo alternativo di progettare, sviluppare e fabbricare nuovi prodotti e servizi competitivi che ne rafforzano la competitività.

Fornendo alle aziende un “One-Stop” Shop per valutare, guidare e soddisfare tutte le loro esigenze in AM, l’hub contribuisce anche a una nuova era di produzione dal codice al materiale senza strumenti come un sistema di produzione veloce, sicuro ed efficiente. L’iniziativa è stata fondata da HP, Leitat Technological Center, Renishaw, ArcelorMittal, Abrast da Coniex e Aceo da Wacker come partner tecnologici. Altri membri chiave includono 3D Factory Incubator, il primo incubatore per stampa 3D in Europa e Fira a Barcellona; così come Fira de Barcelona e la sua principale fiera dedicata alla stampa 3D: INDUSTRY ‘From Needs to Solutions’, come partner strategici. L’hub si trova nella sede del centro tecnologico Leitat a Terrassa, vicino a Barcellona.

Be the first to comment on "BASF aderisce all’iniziativa IAM 3D HUB"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi