Autodesk rende Open Source sul proprio sito i file di progettazione della propria stampante Ember 3D

Autodesk ha appena rilasciato in modalità Open Source la  meccanica e i file di progettazione della propria stampante Ember 3D

Autodesk Ember meccanica smontata 02Giusto un anno fa oggi  Autodesk aveva inizialmente annunciato il loro sistema operativo  Spark 3D, e la stampante 3d Ember .La stampante con la tecnologia a stereolitografia  è ora disponibile per la vendita e fa da esempio di ciò  il sistema operativo Spark è in grado di fare. L’azienda ha abbracciato il movimento open source, e solo il mese scorso ha messo open source la loro resina per la stampante 3D, fornendo a tutti la composizione.

Oggi, Autodesk ha ampliato il proprio orizzonte open source, rilasciando i file di progettazione e della meccanica per l’Ember a disposizione della comunità open source. In tal modo, permetteranno a migliaia di ingegneri di costruire tecnicamente la propria stampante Ember 3D. Sebbene, in teoria questo può essere fatto, in pratica molte delle parti della Ember sono stampate ad iniezione, e sarebbe probabilmente più costoso farsela da soli che acquistare la stampante da Autodesk. Eric J. e3Wilhelm, fondatore di Instructables.com e capo del gruppo hardware di Autodesk fa notare che il prototipo del dispositivo è stata però quasi interamente stampato in 3d però.

“Il design  di Ember in Fusion 360 è ora disponibile per la visualizzazione si può liberamente, scaricare, controllare e modificare”, scrive Wilhelm. ” Stiamo condividendo questi disegni sotto la licenza Creative Commons  la stessa licenza che Arduino utilizza per condividere i propri file di progettazione. Proprio come la formulazione per la nostra resina, stiamo esplicitamente chiedendovi di rifarela Ember “.

La parte più interessante della condivisione di questi file è probabilmente il fatto che i progettisti possono ora modificare la stampante a modo loro, forse potranno anche migliorarla , aggiungendo nuove funzionalitàdi funzionalità, e scatenando l’innovazione in un modo simile a quello che ha avuto luogo con le stampanti FFF  qualche anno fa.

“Il nostro pensiero non è che si debba duplicare la Ember, ma estenderla”, ha spiegato Wilhelm. “I file di progetto consentono di effettuare le proprie modifiche e i miglioramenti. Per esempio, ci piacerebbe vedere la Ember utilizzata come piattaforma di ricerca per esplorare la nuova generazione di macchina basate sulla stereolitografia. ”

Trovate i file a questo indirizzo : http://spark.autodesk.com/blog/autodesk-ember-3d-printer-source-cad-design-files

Qualcuno però fa notare che manca ancora l’elettronica

Be the first to comment on "Autodesk rende Open Source sul proprio sito i file di progettazione della propria stampante Ember 3D"

Leave a comment