Audi Toolmaking e la riproduzione stampante in 3d Sls della auto d’epoca Auto Union Type C Grand Prix

Audi stampa una riproduzione in scala 1 a 2 della famosa auto da corsa storica Auto Union Type C Grand Prix

Per dimostrare la loro capacità nella stampa 3D in metallo su larga scala, Audi Toolmaking ha utilizzato un processo di sinterizzazione laser selettiva  per creare una replica accurata della loro auto d’epoca Auto Union Typ C Grand Prix. La macchina da corsa risale al 1936, ed è stato uno dei modelli dominanti di auto da corsa in Europa tra il 1932 e il 1939 ( a parte la batosta inflitta dall’Alfa Romeo del nostro Tazio Nuvolari ).
Il Gruppo Volkswagen ha (per ora ) un totale di 14 impianti di produzione   in 9 paesi diversi . Il focus della prima impresa cooperativa è la sperimentazione e l’implementazione della stampa 3D metallica. L’utilizzo della sinterizzazione laser selettiva (SLS) come processo di stampa  di tutte le parti in metallo per la realizzazione in scala 1 a 2 di un modello Freccia d’Argento dell’Auto Union Type C 2 è stata la prima dimostrazione su larga scala delle capacità di Audi Toolmaking .

“Uno dei nostri obiettivi è quello di applicare le stampanti metalliche nella produzione di serie “, ha dichiarato il Prof. Dr. Hubert Waltl, del Consiglio di Gestione  Audi per la produzione del Gruppo Volkswagen.

Il processo SLS è uno dei metodi di stampa metal 3D più utilizzati nell’industria e funziona utilizzando un laser ad alta potenza per fondere singoli modelli in uno strato di materiale in polvere fine. Il materiale metallico utilizzato per la replica dell ‘Auto Union Typ C era una polvere finissima costituita da grani da circa 15 a 40 millesimi di millimetro, vale a dire circa la metà del diametro dei capelli umani. Il processo SLS consente agli utenti di produrre componenti con geometrie estremamente complesse che sarebbero praticamente impossibili da raggiungere con i metodi di produzione tradizionali.

La stampante 3D industriale Concept Laser M2 Cusing che è stato utilizzata per creare la replica dell’auto da corsa è in grado di produrre componenti  di produzione e oggetti di circa 240 mm  di lunghezza e 200 mm di altezza. La M2 Cusing è in grado di  stampare in 3d  in polvere  parti completamente in metallo sia con alluminio e sia con acciaio. Non solo le parti risultanti sono completamente dense e di grande qualità, ma raggiungono una densità maggiore delle componenti realizzate con la pressofusione tradizionale o la formatura a caldo dei processi di fabbricazione.

Audi è da tempo che spinge l’applicazione aggressiva di nuove tecnologie per la produzione dei loro veicoli e Audi Toolmaking è  considerata come un pioniere nello sviluppo di queste nuove tecnologie all’interno di tutto il Gruppo Volkswagen . Alcune delle innovazioni di Audi Toolmaking nella costruzioni di utensili includono uno strumento intelligente che contribuisce a rendere i contorni più nitidi e definiti nelle  lamiere delle carrozzerie. Questo avviene tramite una serie di laser installati sull’utensile che misurano con precisione il posizionamento del foglio di lamiera in modo che gli attivatori possono intraprendere delle azioni correttive durante il processo di fabbricazione secondo le necessità.

Be the first to comment on "Audi Toolmaking e la riproduzione stampante in 3d Sls della auto d’epoca Auto Union Type C Grand Prix"

Leave a comment