‘arma segreta della Cina una stampante 3d gigante da sei metri di diametro

stampante 3d gigante cineseLa Cina era rimasta indietro nell’industria della stampa 3d ma sta cercando di recuperare rapidamente

E l’arma segreta scelta sarebbe una enorme stampante 3d da 6 metri di diametro

Infatti la scorsa estate , un team di ricercatori cinesi guidati dal professor Yao Shan ha presentato il più grande stampante 3D al mondo con una dimensione massima di elaborazione di 1,8 m. A differenza di molte altre stampanti 3D , il prototipo del professor Yao utilizza una tecnologia di ” contorno scanning” che accorcia i tempi di elaborazione del 35 per cento e riduce i costi di produzione del 40 per cento .
Il tempo di elaborazione di stampa 3D tradizionale è proporzionale al volume di una parte , mentre nella stampante del Professor Yao , il tempo di lavorazione è proporzionale alla unità di superficie di una parte , accelerando l’efficienza di stampa da 5 a 15 volte rispetto alle stampanti tradizionali 3D . Il materiale usato da questa stampante è la sabbia  comune e costa meno di 150 euro a  tonnellata .
Ma questo è niente in confronto a quello che la Cina sta per presentare una stampante in grado di stampare oggetti metallici fino a 6 m di diametro . Se funziona come si suppone , La Cina sarà in grado di stampare il telaio di qualsiasi automobile oggi circolante.
L’espansione della stampa 3D potrebbe avere un duplice beneficio per la Cina : il livello di produzione , che potrebbe dare alle imprese cinesi un vantaggio competitivo per la produzione nazionale . E per quanto riguarda i consumi , la spinta che la stampa 3D dà alla ricerca e allo sviluppo di nuovi prototipi potrebbe aiutare le aziende a penetrare anche nel proprio mercato interno.

Be the first to comment on "‘arma segreta della Cina una stampante 3d gigante da sei metri di diametro"

Leave a comment