Apollo Robotics e Techniplas

Apollo Robotics, fornitore di soluzioni di droni autonomi, è l’ultimo Innovation Partner di Techniplas

Techniplas , con sede in Wisconsin , con sedi in Svizzera e in California , è un fornitore globale di progettazione e produzione di prodotti e servizi per l’industria automobilistica, e da anni si dedica con insistenza alla stampa 3D. La società è impegnata ad aprire l’innovazione e riunisce altre aziende di stampa 3D per offrire benefici dalle loro tecnologie condivise; diverse di queste aziende, come Nano Dimension , DWS , Sharebot , ParaMatters e Nexa3D , hanno anche aderito al programma di innovazione aperta di Techniplas .

L’ultimo di questi partner è Apollo Robotics , che fornisce soluzioni di drone economiche e autonome per le indagini sul terreno. Techniplas ha fatto l’annuncio poco prima del CES 2019 , che si apre questa settimana a Las Vegas.

“Siamo lieti di dare il benvenuto a Apollo Robotics come membro a pieno titolo del nostro programma di innovazione aperta. L’annuncio di oggi è un altro passo nel nostro impegno per rendere il mondo connesso “, ha dichiarato George Votis, fondatore e presidente di Techniplas. “Con un partner come Apollo Robotics a bordo, stiamo accedendo e imparando insieme come integrare e scalare le tecnologie di acquisizione dati multisensore ad alta velocità più velocemente in un portafoglio in continua espansione di prodotti e servizi cognitivi e connessi”.

Per chi non lo sapesse, la rilevazione autonoma richiede molto tempo, è costosa e richiede competenze molto ricercate. Combinando l’intelligenza artificiale con le fotocamere LiDAR, HD e termiche multisensoriali, Apollo è in grado di digitalizzare e ricostruire rapidamente i cantieri, con una sola scansione, in modelli 3D attuabili e precisi.

Apollo impiega tecnologie in rapida crescita, come la digitalizzazione 3D, i sensori innovativi e l’apprendimento approfondito per affrontare i problemi tipici associati all’indagine autonoma, e ha sviluppato la prima soluzione completamente automatizzata che è in grado di eliminare completamente l’attrito operativo e la complessità di ispettori attuali. Il drone è progettato per volare senza equipaggio ed è pronto per i topografi per l’utilizzo sia on-demand che on-site, in modo che possano accedere a dati aerei premium in modo più sicuro, più efficiente ed economico.

Nella sua nuova partnership con Techniplas, Apollo porterà sul tavolo la sua piattaforma di digitalizzazione 3D completamente automatizzata e di livello industriale e l’acquisizione dei dati ad alta velocità.

“Siamo entusiasti di aderire al programma di innovazione aperta di Techniplas e di imparare con Techniplas come aumentare ulteriormente la nostra tecnologia proprietaria di drone e la nostra piattaforma di servizi. Insieme a Techniplas, stiamo democratizzando l’accesso e accelerando l’adozione di soluzioni professionali automatizzate autonome per il mondo connesso “, ha affermato il CEO di Apollo Robotics Rob Cammack.

Oltre all’innovazione aperta, Techniplas ha anche una strategia più ampia in gioco – i dispositivi connessi alla stampa 3D – che si concentra nella sua business unit digitale .

“In Techniplas Digital abbiamo riunito alcuni dei più esperti professionisti della produzione additiva e abbiamo accesso a diverse tecnologie rivoluzionarie che hanno davvero sbloccato il pieno potenziale dell’additivo per la creazione di parti più leggere e resistenti e di prodotti connessi”, afferma il sito web dell’azienda. “Con la stampa 3D la complessità è gratuita, quindi ora possiamo progettare per ottenere prestazioni più elevate sfruttando progetti più complessi e più semplici da produrre”.

Techniplas è impegnata a rendere il mondo connesso per i suoi clienti globali e possiede esperienza nel combinare le tecnologie tradizionali ed esponenziali in un’unica esperienza connessa al prodotto. Collaborando con Techniplas, Apollo ritiene che sarà in grado di rivoluzionare il modo in cui i professionisti possono raccogliere, elaborare e gestire i dati 3D, migliorando la redditività e la competitività dei propri clienti.

Questa settimana, al CES 2019, i partecipanti visiteranno lo stand di Techniplas LVCC 9320 nella North Hall, al fine di sperimentare da soli come l’azienda sta lavorando con il suo nuovo partner Apollo Robotics, per applicare le tecnologie di multisensoriale automatico.

Be the first to comment on "Apollo Robotics e Techniplas"

Leave a comment