Anouk Wipprecht lavora con Cirque du Soleil e SAP per stampare in 3D il futuro della tecnologia della moda con gli abiti New Fragrance ed Elixir


Gli abiti New Fragrance ed Elixir hanno stupito il pubblico alla settimana della moda di New York

Nel dinamico mondo della moda, l’impronta tecnologica sta aumentando ogni giorno e pochissimi designer al mondo sanno come combinare i due – sfruttando la stampa 3D – meglio di Anouk Wipprecht . Il designer olandese ha lavorato con il Cirque du Soleil per creare Elisir e fragranza, una nuova serie di design tecnologicamente avanzati, presentati durante la settimana della moda di New York. I progetti utilizzano le soluzioni di gestione dell’esperienza di SAP (Qualtrics) per catturare gli input dei partecipanti e fornire bevande personalizzate – cocktail e bevande analcoliche – e fragranze all’individuo.

Mentre SAP ha ampliato la sua crescente presenza nel settore della moda, la sua tecnologia è scesa in pista per la terza volta a settembre, mettendo in mostra i design abilitati alla tecnologia e un’app di pista interattiva recentemente migliorata alla New York Fashion Week (NYFW). Inoltre, l’app mobile Runway by SAP verrà nuovamente incorporata nella sfilata di Badgley Mischka del designer di punta per creare nuovi modi in cui gli spettatori possano interagire e fornire feedback in tempo reale durante gli spettacoli.

I progetti di Cirque abilitati alla tecnologia basati su input unici
Fragranza ed elisir di Anouk WipprechtAlla NYFW, SAP, Cirque du Soleil e Anouk Wipprecht hanno esposto “Elixir” e “Fragrance”, due disegni personalizzati in gran parte stampati in 3D che includono ciascuno un abito e un abito e sono incentrati sulle interazioni del pubblico per creare la migliore esperienza del cliente. Ecco come funziona.

L’esperienza inizia quando il partecipante si impegna per la prima volta nel design. Il partecipante interagisce con il modello e il design attraverso un tablet sul braccio che li porta attraverso una serie di domande utilizzando la piattaforma Qualtrics XM. Il feedback dell’interazione viene analizzato e fornisce i dati esperienziali e operativi esatti di cui ha bisogno per scegliere una delle tante bevande o fragranze sapientemente realizzate per ogni ospite.

Dopo aver risposto alle domande, il design inizia a funzionare. Tutto nascosto alla moda, attraverso nastri trasportatori, pompe e capsule fissate da imbracature e accessori stampati in 3D, il design delle bevande unisce diversi alcoli, succhi di frutta e aromi per creare la bevanda perfetta. Il design delle fragranze combina diversi profumi, creando una fragranza personalizzata con un’etichetta personalizzata e offrendo agli utenti un’esperienza di prodotto e marchio di livello mondiale.

I disegni non solo rendono le bevande e le fragranze rapidamente, ma sono specificamente pensati per te. I disegni sanno esattamente ciò di cui hai bisogno: una bevanda alla lavanda per quando sei stressato, infuso allo zenzero per più energia o anche la fragranza perfetta che non sapevi nemmeno esistesse.

Come funziona: abito e abito profumato
Interagendo con il design tramite Qualtrics, le capsule conservate negli spallacci stampati in 3D del modello vengono quindi posizionate su un nastro trasportatore incorporato sul torace del modello, riempito con i rispettivi ingredienti e consegnato al partecipante. Il prototipo del design delle fragranze conserva gli ingredienti suddivisi in note di testa, corpo e base che consentono la possibilità di diversi mix. Il Cirque du Soleil Entertainment Group ha lavorato con il profumiere Laurent Le Guernec di International Flavours & Fragrances – un innovatore di esperienze sensoriali – per creare fragranze personalizzate.

Fragranza ed elisir di Anouk Wipprecht”Con il nostro ritorno alla settimana della moda di New York come partner ufficiale delle soluzioni software, volevamo offrire un’esperienza unica ai consumatori che mostri il potenziale futuro della moda, con l’aiuto della tecnologia”, ha affermato Alicia Tillman, Global CMO di SAP. “Così abbiamo collaborato con il partner di lunga data Cirque du Soleil Entertainment Group per creare design di moda tecnologici unici nel loro genere, guidati dall’interazione con i consumatori.”

Come funziona: abito e abito elisir
Interagendo con il design tramite Qualtrics, il modello posiziona quindi una fiala sulla piastra toracica stampata in 3D e il sistema utilizza quindi pompe peristaltiche per combinare gli ingredienti suddivisi in basi, alcoli e sapori diversi e dispensare l’elisir su misura: cocktail o non bevanda analcolica – ispirata da un esperto di mixology – in base alle risposte del partecipante. Il prototipo di design dell’elisir immagazzina ingredienti suddivisi in basi, alcoli e altri aromi che consentono la possibilità di diverse miscele. Il Cirque du Soleil Entertainment Group ha lavorato con il noto mixologist Fanny Gauthier per creare elisir personalizzati: cocktail o bevande analcoliche.

“L’innovazione e la creatività fanno parte del DNA del Cirque du Soleil e siamo entusiasti di lavorare con SAP mentre ci sfidiamo a proporre nuove esperienze che massimizzino l’esperienza dei fan”, ha dichiarato Frank Helpin, Senior Director – Innovation, Cirque du Soleil Gruppo di intrattenimento. “Con i costumi che sono parte integrante delle nostre esibizioni, la settimana della moda di New York è un’ottima piattaforma per mostrare come FashionTech può offrire un’esperienza davvero personalizzata. SAP Qualtrics ci consente di farlo e non vediamo l’ora di continuare a lavorare con SAP per sviluppare esperienze nuove e innovative per il nostro pubblico “.

Be the first to comment on "Anouk Wipprecht lavora con Cirque du Soleil e SAP per stampare in 3D il futuro della tecnologia della moda con gli abiti New Fragrance ed Elixir"

Leave a comment