America Makes e Ansi portale online per tenere traccia delle attività di standardizzazione nella produzione additiva

AMERICA MAKES E ANSI LANCIANO IL PORTALE ONLINE PER TRACCIARE GLI STANDARD DI PRODUZIONE ADDITIVA

America Makes , l’acceleratore nazionale con sede in Ohio per la produzione additiva, e l’ American National Standards Institute (ANSI) hanno rilasciato un portale online per tenere traccia delle attività di standardizzazione nella produzione additiva.

Il portale interattivo colma le lacune negli standard per la produzione additiva, identificato attraverso America Makes e la roadmap di standardizzazione ANSI per la produzione additiva (versione 2.0) pubblicata a giugno 2018. Sarà periodicamente aggiornata in base al lavoro svolto dalle organizzazioni di sviluppo di standard (SDO) per colmare le lacune negli standard di produzione additiva. L’America fa commentare il direttore esecutivo John Wilczynski:

“IL NUOVO PORTALE ONLINE CONTRIBUIRÀ A RENDERE LA TABELLA DI MARCIA AMSC UN” DOCUMENTO VIVENTE “CHE MANTIENE LE PARTI INTERESSATE DELLA PRODUZIONE ADDITIVA INFORMATE SULLE ULTIME ATTIVITÀ DI SVILUPPO DEGLI STANDARD.”

Lavorando insieme, America Makes e ANSI hanno formato l’ Additive Manufacturing Standardization Collaborative (AMSC), che hanno lanciato formalmente a marzo 2016. È un organo di coordinamento intersettoriale che mira ad accelerare lo sviluppo di standard e specifiche di produzione additiva a livello industriale, finanziato dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (DoD).

L’AMSC è stato lanciato per aiutare a coordinare gli sforzi degli SDO, che stanno lavorando allo sviluppo di standard per vari aspetti della produzione additiva. I partner hanno visto la necessità di coordinare il lavoro al fine di stabilire un insieme coerente, armonizzato e non contraddittorio di standard di produzione additiva.

Inizialmente, l’AMSC ha lanciato la versione 1.0 della Roadmap di standardizzazione per la produzione additiva nel marzo 2017. Concentrandosi sui settori chiave dell’aerospazio, della difesa e della medicina, il documento identifica 89 lacune in standard e specifiche appropriati per la stampa 3D e i relativi processi.

Dopo aver rilasciato una bozza preliminare , un anno dopo è stata lanciata la versione 2.0 come aggiornamento del documento originale, elencando un aumento di 93 lacune in cui attualmente non esistono standard o specifiche pubblicati per rispondere a una particolare esigenza del settore. Oltre 150 parti interessate del settore, tra cui GE , EOS , Autodesk , Arconic , Apple , Boeing e 3D Systems , hanno partecipato alla produzione della tabella di marcia per la produzione di additivi AMSC .

Il portale online e interattivo di AMSC consente alle parti interessate di osservare i progressi dei membri AMSC nello stabilire standard di produzione additiva. I membri includono l’industria privata, i produttori di apparecchiature originali (OEM), i fornitori di materiali, il governo, il mondo accademico, le organizzazioni di sviluppo standard (SDO) e altre parti interessate.

Il portale contiene tutti i 93 gap identificati nella roadmap versione 2.0. È diviso in sezioni corrispondenti alle categorie di standard stabilite dalla tabella di marcia. Queste sezioni includono il design; materiali precursori; controllo di processo; post produzione; proprietà del materiale finito; qualificazione e certificazione; valutazione non distruttiva; e manutenzione e riparazione.

“ANSI è sempre alla ricerca di modi per fornire valore aggiunto alla comunità e il portale AMSC offre agli utenti un modo semplice per verificare lo stato del lavoro per sviluppare standard di produzione additiva”, ha aggiunto il Presidente e CEO di ANSI S. Joe Bhatia.

Iscriviti alla newsletter del settore della stampa 3D per le ultime notizie sulla produzione additiva. Puoi anche rimanere in contatto seguendoci su Twitter e apprezzandoci su Facebook.

Be the first to comment on "America Makes e Ansi portale online per tenere traccia delle attività di standardizzazione nella produzione additiva"

Leave a comment