Alta Motors produce le sue moto stampando componenti in 3d grazie alla tecnologia CLIP di Carbon

Una stampa 3D veloce per una moto veloce: Alta Motors sceglie la tecnologia CLIP.

Alta Motors, è una marca di moto elettriche californiana, ha utilizzato la tecnologia di stampa 3D CLIP del produttore della stampante 3D Carbon per stampare in 3d delle componenti usando la resina RUP .

Con la sua innovativa tecnologia (CLIP), la azienda di Redwood City (ex Carbon3D) sta riscrivendo il libro delle regole su quanto la stampa 3D possa essere veloce. Secondo la società, CLIP ha il potenziale per stampare oggetti 3D fino a 100 volte più velocemente rispetto alle stampanti standard FDM , una richiesta che ha fatto della stampante 3D CLIP M1 un tema caldo nel settore.

Quando Alta Motors è stata fondata nel 2010 da Marc Fenigsetin, Derek Dorresteyn, e Jeff Sand, aveva lo scopo di creare la migliore moto elettrica sul mercato. Il trio di co-fondatori voleva costruire una macchina non solo green e a basso consumo energetico, ma anche sicura, fresca, e  veloce. Tuttavia, per rendere la sua moto veloce un successo, la società ha dovuto inserire la marcia più alta in officina , accelerando i cicli di sviluppo in modo da non essere superata da altri operatori del settore.

Fortunatamente, come piccola azienda, Alta era abbastanza agile per una  rapida evoluzione, con uno dei principali componenti che contribuiscono alla velocità costituito da un laboratorio di prototipazione in casa. Utilizzando le apparecchiature di stampa 3D, Alta continua a sperimentare nuove idee per le parti senza aspettare giorni o settimane. Ma la società ha voluto anche un sistema di stampa 3D in grado di fabbricare componenti di produzione standard. Ora utilizzando la tecnologia Clip della TTH House

Dopo essere stata introdotto al processo di stampa CLIP 3D di Carbon, Alta sapeva che la tecnologia poteva essere utilizzata per migliorare le moto elettriche della società. Si è sviluppato un forte rapporto di lavoro tra Alta e TTH  arrivando a produrre ad esempio una custodia di ricarica e la custodia di uno strumento diagnostico.”Mandiamo loro file CAD, per ottenere le componenti, quando arriviamo facciamo le prove di forma e meccaniche , questo è il primo livello di convalida. Urti e vibrazioni, protezione di ingresso; questo è il secondo livello di convalida “.

Oltre ad essere una tecnologia di stampa 3D incredibilmente veloce, CLIP può essere utilizzata anche con resine di alta qualità cosa di cui  ha beneficiato la squadra Alta in molti modi. I particolari materiali di stampa 3D utilizzati sulle moto elettriche Alta sono in poliuretano rigido (RPU), per la diagnostica e le custodie del caricatore, e nell’ elastomerico poliuretano (EPU), per guarnizioni fili e occhielli.

“Le proprietà del materiale sono molto più vicine alle componenti prodotte, il che ci dà più fiducia quando andiamo in produzione”, ha spiegato Herron. “Le parti non sono fragili e quindi  possiamo fare inserti o forme senza togliere o frantumare le componenti stesse. Con CLIP abbiamo molta più fiducia quando andiamo in produzione. ”

Iil processo di stampa CLIP 3D ha permesso ad Alta di fabbricare componenti che non possono essere lavorati e anche un pezzo di ricambio stampabili in 3D che incorporano caratteristiche e componenti differenti. La società sta ora sperimentando disegni che riducono il numero di componenti  facendo in modo che una componente sia in grado di fare il lavoro di sei, semplificando la progettazione per migliorare l’usabilità per i propri clienti.

Quest’anno, l’ ex pilota professionista Josh Hill è arrivato 4 ° nella Red Bull supercross-inpired alla guida di una moto elettrica Alta Motors , completa di parti stampate in 3d. Il risultato ha sorpreso gli scettici e ha messo Alta Motors sotto i riflettori. “I presentatori erano sprezzanti  all’inizio della manifestazione, ma alla fine, ci hanno visto  come un concorrente serio”, ha detto Fenigsetin. “E ‘stato un momento di svolta per la nostra società.”

Alta crede che il futuro sia luminoso per i motocicli elettrici e gli  altri veicoli green , e con la stampa 3D che da un ulteriore impulso allo sviluppo del settore”Ci sono 300 milioni di moto e veicoli leggeri su questo pianeta”, ha detto Fenigsetin. “Ad un certo punto nei prossimi 20 anni, passeranno all’elettrico.”

Be the first to comment on "Alta Motors produce le sue moto stampando componenti in 3d grazie alla tecnologia CLIP di Carbon"

Leave a comment