Alcuni spunti sull’impatto legale sui rischi sulle responsabilità sulle assicurazioni concernenti la stampa 3d

La stampa 3d  crea grandi oppurtunità ma quali sono i rischi ?

fdaLa rivoluzione della stampa 3D sarà in grado di rendere i prodotti più forti, più leggeri e più efficienti, e anche fornire nuovi concetti come la stampa dei tessuti umani. Ma come le opportunità innovative sembrano infinite, così lo sono anche i rischi . Molti di questi rischi sono noti, ma rimangono giuridicamente non  definiti , ma molti altri sono semplicemente sconosciuti.

Poiché il costo dei sistemi continua a diminuire, la barriera d’entrata è molto bassa , fornendo così accesso ad un pubblico più vasto pronto a   nuove imprese creative. La Stampa 3D era storicamente usata nelle operazioni di prototipazione da molte aziende nell’ alta tecnologia o nelle aziende produttrici di dispositivi medici, anche se veniva però utilizzata principalmente come strumento di ricerca e sviluppo . Ora la  Fabbricazione Additiva sta diventando un fenomeno di massa che trova compendio all’interno di una vasta gamma di modelli di business, quelli che sembrano essere più dinamici sono quelli diretti a soluzioni di consumo che permettano a tutti di avere accesso al mondo della stampa 3D, sia come maker sia come semplici fruitori.

Le autorità di regolamentazione in tutto questo stanno  per ora studiando il fenomeno. Le questioni da capire includono come i prodotti stampati si trasformeranno nel corso del tempo, se c’è  coerenza fra la loro qualità, e la consapevolezza dei materiali utilizzati.

Anche se  attualmente non esiste né  regolamentazione né controllo, un piano dovrebbe essere sviluppato per avviarsi verso standard di qualità e sicurezza. La FAD Food and Drug Administration ha recentemente costituito un gruppo di lavoro sulla  produzione additiva .

Questi sono alcuni settori chiave su cui concentrarsi:

Prodotti: assicurazione di responsabilità del prodotto fornisca una copertura contro le accuse da parte di terzi di lesioni personali di danni derivanti da  prodotti stampati o servizi inerenti . In teoria , adesso,  l’intero stack di fornitori potrebbe essere costretto a difendersi, compreso il fabbricante del prodotto, il produttore della stampante, il software designer, i distributori e i retailer.
Contratti: Con un avvocato creativo e competente  affrontare la responsabilità a livello contrattuale  e allo stesso tempo stipulare col broker assicurativo una polizza che dia protezione.

Processo produttivo e  Materiali:
– Materie plastiche, materiali di dimensioni nanometriche , deposizione di vapore fisico
– Schede di sicurezza Studio e rapporti di tossicità
– Salute e sicurezza dei lavoratori, ad esempio, i sistemi di raccolta delle polveri per metalli in polvere come il cromo, o di prodotti nocivi come la formaldeide
Ambiente: il rischio inquinamento ?
Controlli di qualità: Comprendere il rischio di marketing , e il venditore aggressivo, che può essere disposto a sopravvalutare le capacità della stampa 3d con  rappresentazioni inesatte che possono portare alla violazione di diritti di garanzia
Proprietà intellettuale: Aumenta il rischio di furto design come il file di stampa e il software di base potrebbe essere facilmente utilizzato per la produzione di prodotti contraffatti.
Come per ogni settore emergente, è fondamentale procedere ad una valutazione approfondita del rischio per non  scoprire poi esposizioni a responsabilità  sui  prodotti, ad evitare le minacce ambientali e rischi concerneti la sicurezza sul posto di lavoro, e per evitare la possibilità di perdite di beni aziendali di valore, tra cui soprattutto la perdita della proprietà intellettuale .

 

Be the first to comment on "Alcuni spunti sull’impatto legale sui rischi sulle responsabilità sulle assicurazioni concernenti la stampa 3d"

Leave a comment