Airwolf 3D con la AXIOM a doppio estrusore a doppio Direct Drive

Airwolf 3D aggiunge una presa diretta radicale per la stampante 3d col  doppio estrusore

airwolf-3d-axiom-a-doppio-estrusore-direct-drive-01Airwolf 3D ha aggiunto il sistema a doppio Direct Drive sulla stampante AXIOM a doppio estrusore  e ora promette stampe 3D pulite e contribuisce a padroneggiare i filamenti complessi come il polipropilene, il policarbonato, il TPE e il TPU.

La società ha presentato il Doppio Direct Drive per la AXIOM e la AXIOME il mese scorso. Si tratta di un nuovo sistema di estrusione proprietario che l’azienda utilizzerà al posto del sistema di azionamento Bowden standard: l’azienda sostiene che l’approccio con presa diretta rende molto più semplice l’uso di materiali difficili.

Finora il Dual Direct Drive ha ricevuto il sostegno di Feetz, una società che stampa in 3d scarpe in una varietà di materiali  troppo complesso per molte altre stampanti.

I filamenti flessibili sono noti per causare inceppamenti,  o semplicemente di alterare in altri sistemi, ma il doppio Direct Drive lascia un margine più grande per l’errore. Quindi, anche se le impostazioni non sono perfette al 100%, c’è una buona probabilità che semplicemente non si vedranno imperfezioni nella stampa.

La stampante AXIOM doppio Extuder 3D ha l’estremità calda autonoma che consente che si mescolino materiali e colori in una singola stampa. Inoltre è dotata di un letto di stampa autolivellante, da 12x8x9.5 “un volume di stampa che permette  relativamente grandi stampe e una velocità di stampa di250 millimetri al secondo che la rende un’opzione commercialmente valida per la produzione a basso volume.

Il Dual JRX Hotends arriva ad una temperatura di 315 gradi centigradi,  anche se è possibile controllare la temperatura in modo indipendente su ciascuna testina. Tecnicamente questo è sufficiente per i metalli a rapida fusione ed è un calore eccessivo per le plastiche, per cui questa macchina è stata progettata, ma Airwolf 3D tende a sovraprogettare  i propri prodotti per un motivo e il calore supplementare è destinato ad evitare zoccoli nel sistema e garantire la vostra stampa senza intoppi.

Mantenere la testina di stampa in esecuzione regolare e garantire il materiale  fissato con esattamente il giusto livello di viscosità sono due dei principali requisiti per una stampa di alta qualità. Un ulteriore elemento del Dual Direct Drive è che assicura  che il filamento stabilito sia  pulito  per una stampa di qualità superiore.

Con l’aggiunta di questo sistema Direct Drive, che è disponibile come aggiornamento per la stampante 3D esistente, la AXIOM diventa una macchina veramente versatile in grado di gestire tutto, dai prototipi ai prodotti finiti in policarbonato industriale, in nylon flessibile e in prodotti a base di gomma come il TPU . Inevitabilmente, si tratta di un diavolo con il PLA : si calcola che fosse in grado di gestire fino a 40 materiali prima di questo ultimo aggiornamento.

Quindi questo sistema a doppia Direct Drive potrebbe aiutare la linea AXIOM diventare un punto fermo nella progettazione, nell’ingegneria e anche ra le case di produzione. Si potrebbe trasformare da una grande stampante prosumer 3D in una macchina di livello professionale a un prezzo interessante. 5195 dollari non è sicuramente  un prezzoper i principianti, ma le caratteristiche di qualità lo rendono appropriato.

Se non si possiede una AXIOM , Airwolf 3D consiglia il modello base AXIOM col doppio Direct Drive come pacchetto di aggiornamento. La linea AXIOM è in gran parte un mix/match grazie ad una costruzione modulare che aiuta gli appassionati e gli  utenti professionali ad ottenere il miglior sistema per loro.

La buona notizia non si ferma qui. L’Aggiornamento Direct Drive  è letteralmente uno  slot che un utente finale sostitusce la cassetta. Quindi, se c’è un motivo per scambiare il nuovo al vecchio sistema di estrusione in stile Bowden di AXIOM per un lavoro di stampa specifico, allora si può semplicemente scambiarlo e mettersi al lavoro sulla stampa successiva.

Il Co-fondatore e lead designer Erick Wolf è estremamente fiducioso nel nuovo kit, e pronto a mettere in gioco la sua considerevole reputazione su questo nuovo sistema di estrusione.

Be the first to comment on "Airwolf 3D con la AXIOM a doppio estrusore a doppio Direct Drive"

Leave a comment