Aeditive la stampante 3D Concrete Aeditor per le costruzioni edili

Aeditive presenta la stampante 3D Concrete Aeditor per il settore edile

Aeditive è una startup high-tech fondata nel 2019 con sede a Norderstedt vicino ad Amburgo. Il team vuole digitalizzare il settore delle costruzioni con soluzioni di stampa 3D robotiche. Il nome della società, “Editivo”, è una parola artificiale e deriva da “Additive Manufacturing” e “Aedificium”, latino per costruire.

Recentemente è stato presentato il “Concrete Aeditor”. Il sistema produce parti in calcestruzzo con dimensioni massime di 11x4x4 metri su un pallet in acciaio. Le parti di rinforzo e incorporate vengono integrate automaticamente nei componenti. La qualità della superficie e le proprietà dei materiali soddisfano i requisiti comuni. I componenti fabbricati possono essere rimossi immediatamente dopo il processo di produzione.

L’azienda si affida alla Robotic Shotcrete Printing (RSP) per il processo di produzione. Un pallet in acciaio è posizionato nell’editor di calcestruzzo. Uno dei robot applica il calcestruzzo a questo pallet utilizzando il metodo RSP. Il secondo robot supporta questo processo e posiziona parti integrate come elementi di rinforzo.

RSP si basa sul classico processo di calcestruzzo proiettato e produce componenti con eccellenti proprietà dei materiali sulla base delle normative esistenti. Il processo è stato sviluppato dal nostro team come parte della ricerca universitaria. Il centro del processo di produzione è la testina di nebulizzazione sviluppata da Aeditive.

Le superfici del componente vengono post-elaborate tramite robot. Il pallet, compreso il componente, esce dallo spazio di installazione.

Be the first to comment on "Aeditive la stampante 3D Concrete Aeditor per le costruzioni edili"

Leave a comment