Admatec presenta il un sistema di monitoraggio per la produzione industriale avanzata di additivi ceramici e metallici

Admatec rilascia un sistema di monitoraggio industriale per la stampa 3D in ceramica e metallo

La società olandese Admatec ha appena annunciato il rilascio di un sistema di monitoraggio per la produzione industriale avanzata di additivi ceramici e metallici, offrendo una serie di funzionalità che dovrebbero attirare l’attenzione di molti utenti impegnati in applicazioni per settori come biomedico, aerospaziale, estetico e altro ancora. Il lancio presenta nuovi vantaggi come:

Documentazione completa e tracciabilità
Funzionalità orientate verso settori altamente esigenti
Rilevazione del livello
Movimento a lamina
Video time-lapse

Utilizzato con la stampante 3D Admatec Admaflex 130 (e materiali per includere allumina, zirconia e silice fusa e metallo come 316L, 17-4-PH, Inconel 625 e rame), il sistema di monitoraggio consente all’operatore di visualizzare il processo di stampa e registralo su un processo strato per strato:

“Ad esempio, se una piattaforma di build stampa 180 prodotti con un solo errore durante il processo, il sistema di monitoraggio lo rileverà e procederà con le altre 179 parti per finalizzare correttamente. Considerando che con un approccio più tradizionale come l’IVA questo significherebbe che la corsa completa è fallita all’istante “, afferma il team di Admatec nel loro ultimo comunicato stampa.

Nella produzione in serie, gli utenti sono in grado di “migliorare” senza utensili e apportare rapidamente modifiche a caratteristiche importanti come dimensioni, materiali, forma e struttura. Il motore di illuminazione DLP integrato offre agli utenti la possibilità di eseguire stampe di grandi superfici, con precisione e risoluzione, producendo anche parti piccole e dettagliate. I materiali ceramici, noti per essere “superiori”, possono ancora essere difficili da lavorare. Nella stampa 3D, questo materiale funge da catalizzatore per la progettazione di parti e prototipi che altrimenti non sarebbero stati possibili. Questo è un vantaggio comune della stampa 3D e della produzione additiva, oltre a offrire un percorso per riportare in vita anche parti obsolete dopo che sono state scansionate.

Lanciate commercialmente nel 2016, molte stampanti 3D Admaflex 130 sono state installate in tutto il mondo, ottenendo anche un prezioso feedback dei clienti, consentendo al gruppo di ricerca e sviluppo di Admatec di creare prodotti più potenti, con un focus su un approccio personalizzato. I clienti di Admatec hanno il lusso di scegliere le opzioni, creare una stampante 3D su misura e scegliere funzionalità per fornire assistenza in termini di alta qualità di stampa, velocità e persino un componente aggiuntivo per la stampa in metallo, insieme al sistema di monitoraggio basato sulla visione.

“Lavoriamo costantemente per migliorare non solo con lo sviluppo di nuovi hardware e materiali, ma anche in termini di funzionalità e produttività. Attraverso aggiornamenti software che mirano a beneficiare la nostra base di clienti esistente, migliorando al contempo l’efficienza della tecnologia “, ha dichiarato Admatec COO, Jaco Saurwalt.

Admatec vede il potenziale per la ceramica e il metallo di avere un impatto enorme su una varietà di settori, in particolare con la capacità di tagliare i costi e offrire flessibilità e il percorso verso la produzione di alto livello.

“Stiamo assistendo a un graduale cambiamento nella ceramica AM, dall’essere utilizzato principalmente come strumento di ricerca e sviluppo a un vero metodo di produzione, in particolare per la fusione degli investimenti e le applicazioni estetiche”, afferma Nadia Yaakoubi, sviluppatore aziendale di Admatec.

Be the first to comment on "Admatec presenta il un sistema di monitoraggio per la produzione industriale avanzata di additivi ceramici e metallici"

Leave a comment