Additive Education Program di Generel Electric dovrebbe raggiungere oltre un milione e duecentomila sudenti

GE ADDITIVE PER PORTARE LA STAMPA 3D A OLTRE UN MILIONE DI STUDENTI

Il premiato OEM GE Additive ha annunciato che il suo Additive Education Program (AEP) avrà dato a oltre un milione di studenti l’opportunità di utilizzare la stampa 3D entro il 2020. La società si aspetta un totale di 2.001 scuole e 1.296.500 studenti saranno stati raggiunti dal lancio dei programmi .

GE Additive, ha istituito il programma AEP nel 2017 in conformità con i suoi piani a lungo termine di investire complessivamente $ 10 milioni in cinque anni in programmi educativi per la stampa 3D.

Negli anni precedenti il ​​programma si è concentrato sulla fornitura di stampanti 3D desktop e pacchetti alle scuole primarie e secondarie, incluse alcune università e college, con priorità assegnata alle scuole fortemente impegnate nei programmi STEM / STEAM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica) .

All’inizio di quest’anno, GE Additive ha annunciato che si sarebbe concentrata sugli studenti K-12 per la corsa 2019/2020 del programma, omettendo università e college dal programma. Un secondo investimento è di solito assegnato per l’istruzione superiore, con il programma che ha fornito college e università con stampanti 3D in metallo negli ultimi due anni.

Parlando al momento Jason Oliver, Presidente e CEO di GE Additive, ha dichiarato: “Lo scopo del nostro programma educativo è creare momenti del genere, per ispirare studenti come lei, nelle aule di tutto il mondo.”

“QUANTO PRIMA METTIAMO LA TECNOLOGIA ADDITIVA NELLE MANI DELLA PROSSIMA GENERAZIONE DI INGEGNERI, SCIENZIATI DEI MATERIALI E CHIMICI, TANTO PRIMA POSSIAMO REALIZZARE IL SUO POTENZIALE.”

Quest’anno ci sono stati 3.500 candidati per il programma, di cui 982 hanno avuto successo. Secondo GE, a settembre 2020, 793.000 bambini in queste scuole avranno accesso alla tecnologia di stampa 3D polimerica, rispetto a 500.000 l’anno scorso.

In preparazione del ciclo 2019/2020, che inizierà a settembre, AEP di GE Additive installerà i sistemi polimerici desktop insieme alla piattaforma Polar Cloud di Polar3D in queste scuole selezionate.

Attraverso Polar Cloud, le scuole possono accedere a strumenti, software e applicazioni in un ambiente collaborativo. Riceveranno un Dremel Digilab 3D45 o un sistema di polimeri Voxel Monoprice, oltre a una fornitura di filamenti e piani di lezioni da STEAMtrax e Tinkercad. Ogni scuola avrà il suo negozio sulla piattaforma Polar Cloud, dove i file di progettazione possono essere caricati e venduti, con il ricavato che ritorna alla scuola.

Negli anni precedenti, per le università e le università incluse nel programma, GE Additive ha premiato cinque stampanti 3D DBL con fusione laser diretta (DMLM) con tecnologia Mrab per le università della Repubblica d’Irlanda, Germania e Stati Uniti. Altre otto università e università negli Stati Uniti e l’Australia ha ricevuto nel 2017 un sistema di produzione di additivo per metalli Concept Laser MLAB100R.

Be the first to comment on "Additive Education Program di Generel Electric dovrebbe raggiungere oltre un milione e duecentomila sudenti"

Leave a comment