Accordo Mattel e Autodesk per stampare in 3d i giocattoli

Autodesk sta lentamente ma decisamente ampliando il suo raggio d’azione  nel  settore della stampa in 3D attraverso il suo software, la sua stampante 3D, gli investimenti e le partnership come   l’ultima mattel autodeskcollaborazione in atto con il principaleproduttore di giocattoli la Mattel. In un comunicato stampa diffuso oggi, Autodesk ha annunciato di aver siglato un accordo in esclusiva per “fornire la linea di giocattoli Mattel di design all’avanguardia 3D e di tecnologia di stampa 3D.”

L’azienda software  creerà una serie di applicazioni che darà ai consumatori la possibilità di progettare e personalizzare i propri giocattoli che, a sua volta, potranno essere stampati in 3D nel mondo reale. Il Vice presidente e direttore generale di Consumer e stampa 3D di Autodesk, Samir Hanna, ha dichiarato, “Autodesk è in grado di fornire  strumenti di design potenti, ma allo stesso tempo molto facili da usare  . La partnership con un marchio iconico come la Mattel ci offre l’opportunità di dimostrare come Spark, la nostra piattaforma di stampa 3D open, può contribuire a creare esperienze incredibili che gettano un ponte tra i mondi digitali e e i mondi fisici e spingono i limiti del gioco creativo. ”

Doug Wadleigh, vice presidente senior e direttore generale di Toy Box alla Mattel, ha aggiunto, “La tecnologia sta cambiando ogni giorno e sfruttando l’esperienza di Mattel nel gioco e l’esperienza di Autodesk con le applicazioni creative e la stampa 3D, siamo in grado di offrire un nuovo tipo di esperienza di progettazione 3D, continuando nell’eredità Mattel di ispirare l’immaginazione e la creatività “.

La partnership ha lo scopo di dare ai clienti una esperienza pratica di progettazione attraverso un divertente ambiente di apprendimento in modo che possano vedere i propri disegni vivere nel mondo reale. L’accordo Autodesk Mattel è una risposta all’accordo Hasbro e 3D Systems, che hanno già unito le forze per portare i giocattoli stampati in 3D  al mercato tramite le figurine Marvel personalizzate e delle fan art  come My Little Pony, Transformers e altri ancora. La prima applicazione è prevista per la seconda metà di quest’anno, e si tratterà  di un sito dedicato alle attività di stampa 3D della  Mattel.

Be the first to comment on "Accordo Mattel e Autodesk per stampare in 3d i giocattoli"

Leave a comment