3DiTALY i primi 5 anni e oltre

incredibile sono già passati quasi cinque anni da quando 3ditaly diventava protagonista della scena e non ha alcuna intenzione di abdicare……

COMUNICATO STAMPA

3DiTALY, avvicinandosi ai suoi 5 anni di fondazione, coglie l’occasione per rinnovare l’aspetto della sua flotta di sedi presenti sul territorio Italiano, iniziando con Torino e Milano. L’obiettivo è quello di comunicare professionalità e affidabilità, posizionandosi come brand in grado di offrire servizi di produzione e manifattura adeguata agli standard aziendali. 3DiTALY inoltre si sta affermando come fornitore di servizi in mercati sempre più verticali e specifici, come quello del dentale, dell’ingegneria, dell’automotive, della robotica. Abbiamo incrementato il nostro parco macchine, comprendendo le eccellenze della stampa 3d FDM ed SLA (Ultimaker e Formlabs), implementando strumenti di fabbricazione sottrattiva  e aprendoci alla robotica con partner come Universal Robots.

Fino ad ora le sedi che hanno cambiato pelle sono 3DiTALY Milano e 3DiTALY Torino.
3DiTALY Milano si trova ora in uno spazio di coworking con DamA Academy. Vi consigliamo di visitare entrambi il 16 Settembre 2017, durante l’Open Day di DamA.

In questa occasione DamA presenterà ufficialmente anche il suo neonato Fablab DamA Space alla città di Milano, illustrandone le potenzialità. Il team di DamA sarà a disposizione degli utenti per illustrare le offerte formative dell’Accademia incentrate sul corretto uso degli strumenti di Manifattura 4.0 con lo scopo di implementarli in modo proficuo nelle proprie carriere / professioni.

Sarà una giornata di incontri, dove avranno luogo varie talk sulla Digital Fabrication e un breve intervento di Annibale D’Elia, esperto di innovazione delle politiche pubbliche e collaboratore presso il Settore Economia Urbana del Comune di Milano.

L’evento sarà inoltre sede di una installazione interattiva sul tema dell’interazione tra i robot e l’uomo, liberamente ispirata al film di Stanley Kubrick 2001: Odissea Nello Spazio. Nell’installazione l’utente entrerà in uno spazio sci-fi, dove, indossando un casco dotato di sensori, potrà entrare in contatto con un “cobot”, ossia un robot collaborativo con gli esseri umani. Il Cobot, nelle sembianze di HAL9000, il celebre supercomputer di bordo della nave spaziale Discovery nel film 2001: Odissea nello spazio, avvicinandosi all’utente, effettuerà foto e riprese, testimoniando così la sua reazione di fronte al comportamento della macchina.

Chi invece si trova a Torino il 17 Settembre non può perdersi l’apertura del nuovo spazio di 3DiTALY, durante l’edizione 2017 di Lov, un evento che vuole riunire le varie anime creative del borgo Vanchiglia di Torino, il quartiere scelto come nuova sede. La location rinnovata, in Via Giovanni Napione, 20/c, sarà aperta al pubblico dalle ore 11.00 sino alle 22:00 e sarà presentata ufficialmente a partire dalle ore 19:00. Al suo interno potrete ammirare tra le altre cose una macchina di Squadra Corse del Politecnico di Torino che presenta numerose componenti realizzate con stampa 3d e un braccio robotico impegnato ad effettuare riprese dinamiche su un abito modulare modellato con Grasshopper e interamente stampato in 3d.

Siete dunque invitati ufficialmente agli eventi 3DiTALY, che si spera generino entropia e stimoli al dibattito sul futuro della Manifattura 4.0 e sui possibili esiti della collaborazione tra uomini e robot.

Be the first to comment on "3DiTALY i primi 5 anni e oltre"

Leave a comment