3DEO la startup dalla crescita vertiginosa

3DEO registra una crescita a tre cifre per la tecnologia di stratificazione intelligente

L’industria manifatturiera additiva (AM) è in un periodo di crescita, nonostante alcune battute d’arresto generali a causa del rallentamento economico causato dalla pandemia. Mentre le società pubbliche segnalano generalmente perdite dovute alla depressione pandemica, il settore AM ha suscitato molta attenzione come mezzo per fornire misure di stop-gap per colmare le lacune della catena di approvvigionamento. Prima dell’inizio della depressione, l’industria nel suo complesso stava crescendo rapidamente.

Parti metalliche che sono state CNC durante il processo di stratificazione intelligente. Immagine gentilmente concessa da 3DEO.
Tra le startup che beneficiano di questa crescita c’è 3DEO , noto per la sua esclusiva tecnologia di stratificazione intelligente. La società sta registrando una crescita a tre cifre in più aree dell’azienda, che attribuisce a questo sia il suo nuovo processo AM che il suo modello di business. Secondo 3DEO, la startup ha realizzato i seguenti rapidi sviluppi:

Incremento del 600 percento delle entrate dal 2018 al 2019
Crescita del 172 per cento del numero di dipendenti, a partire da 22 nel 2018 e in espansione a 60 ora
Aumento del 566 percento del numero di sistemi di produzione presso 3DEO
Incremento del 394 percento del numero di parti spedite dal 2018 al 2019, 25 percento per l’industria aerospaziale, 35 percento per l’industria medica e 40 percento per il settore militare
La tecnologia 3DEO è un processo proprietario che utilizza un sistema a spruzzo per legare contemporaneamente interi strati di polvere metallica su un vassoio di costruzione e un mulino a controllo numerico per tracciare il contorno del pezzo mentre viene stampato. Sebbene il processo in genere esegua la fresatura di ogni strato a controllo numerico, esiste la possibilità di ritardare il taglio e tagliare molti strati contemporaneamente. Al termine del processo, la parte subisce un processo di sbavatura e quindi la sinterizzazione in una fornace industriale. L’uso del mulino CNC aggiunge alcuni miglioramenti di velocità e aumenta la risoluzione della stampa. Mentre il processo di stampa è in grado di spessori di strato di 100 micron, il mulino CNC può tagliare 20 micron in un dato strato per migliorare la risoluzione delle caratteristiche.

A differenza di altre startup di stampa in metallo, 3DEO ha deciso di non andare sul mercato vendendo sistemi ma vendendo la stampa come servizio. Il suo obiettivo, secondo il presidente Matt Sand, è “fare per produrre ciò che Amazon AWS ha fatto per Internet offrendo un accesso a basso costo a infrastrutture di produzione flessibili, scalabili e di livello mondiale”.

Sebbene la stessa tecnologia possa essere nuova, molte aziende di stampa 3D offrono la produzione di parti come servizio, sebbene non sempre la pubblicizzino. L’introduzione di nuove tecnologie AM nella tecnologia richiede spesso consultazioni multiple che determinano la produzione di alcuni componenti prima di convertire i lead in clienti che acquistano effettivamente l’apparecchiatura e la portano all’interno.

La differenza principale qui è che 3DEO si concentra su una grande produzione in lotti di oltre 1.000 pezzi all’anno, con ordini medi pari a 10.000 pezzi all’anno. Inoltre, il mantenimento della produzione interna, secondo la società, consente al personale di controllare il processo di stampa, nonché il flusso di lavoro di post-elaborazione, al fine di garantire una produzione di qualità. In un caso di studio di un cliente, la società ha suggerito che era possibile stampare 42.000 parti in acciaio inossidabile per fucili a bullone all’anno con un risparmio del 40 percento sui costi per un totale di $ 98.000.

Sebbene la stratificazione intelligente sia distinta dalle altre tecnologie, potrebbe essere meglio affiancare i processi di getti di leganti metallici. Tuttavia, mentre il getto del legante lega le parti selezionate, lasciandole in un letto di polvere sfusa, la stratificazione intelligente spruzza l’intera area di costruzione, con le parti lasciate in un letto rilegato. Il CEO di 3DEO Matt Sand dice a 3DPrint.com:

Questo potrebbe non sembrare così importante, ma diventa enorme per l’automazione in caso di rottura e pulizia. Abbiamo già completamente automatizzato il breakout, la pulizia e l’impostazione per la sinterizzazione. Non ho mai sentito parlare di qualcuno che fa qualcosa del genere per il jet binder, e credo che sia perché la polvere sciolta lo rende molto difficile.

Nel frattempo, altre startup AM metal stanno portando sul mercato i jet metal binder a modo loro. HP , ad esempio, ha trovato due fornitori di servizi, Parmatech e GKN Additive , per offrire servizi di stampa 3D in metallo utilizzando la sua tecnologia Metal Jet, prima che abbia intenzione di rilasciare la tecnologia al pubblico in modo più ampio. Desktop Metal sta vendendo la sua versione di getti leganti attraverso il suo hardware, che ora sta arrivando sul mercato, tra cui una vasta gamma di sistemi su larga scala e una macchina desktop.

E tutto quanto sopra deve competere con ExOne , che è la produzione originale di sistemi di getti di leganti metallici, e il Digital Metal di Höganäs , che, come 3DEO, ha offerto servizi di getti di leganti metallici per qualche tempo prima di vendere di recente anche i suoi sistemi . Il fatto che HP e Digital Metal abbiano iniziato offrendo la stampa su metallo come servizio può suggerire che 3DEO è sulla buona strada con la propria strategia, in particolare se può affermare una crescita così elevata in varie metriche.

Be the first to comment on "3DEO la startup dalla crescita vertiginosa"

Leave a comment