3d LabPrint e il Mustang P51 D stampabile in 3d

3D LabPrint e la versione completamente stampabile del modellino di aeroplano P51-D Mustang

Se la stampa 3D va bene per la NASA  per creare parti del prossimo shuttle spaziale, allora certamente andrà bene anche per costruirsi  il proprio aereo. Soprattutto se l’aereo è un modello P-51D Mustang.

Il P-51 Mustang ha una storia lunga  . Utilizzato principalmente durante la seconda guerra mondiale e nella guerra di Corea, è stato costruito dal 9 settembre 1940, e ha effettuato il suo primo volo di prova il 26 ottobre dello stesso anno. E ‘diventato rapidamente un punto fermo della Royal Air Force come aereo tattico da ricognizione e cacciabombardiere.

Originariamente progettato per volare con il motore Allison V-1710, ha poi nella  seconda versione (il P-51B / C), è stato equipaggiato con il Rolls-Royce Merlin trasformando le prestazioni dell’aereo permettendo altitudini più elevate, e consentendogli di eguagliare o superare gli aerei da guerra della Luftwaffe. La versione finale dell’aereo , la P51-D,  con l’installazione di un Packard V-1650-7, una versione di licenza di costruzione di una  serie di motori a due velocità sovralimentati a due stadi Rolls-Royce Merlin con sei mitragliatrici calibro .50 M2 Browning .
Potrete stampare il vostro Mustang nella versione di 3D LabPrint con soli 10 dollari di filamento.Una volta stampate le componenti, gli unici strumenti aggiuntivi necessari per il suo assemblaggio sono un paio di forbici e una bottiglia di  colla.

Naturalmente se si desidera che questo sia qualcosa di più di un aereomodello , Dovrete agiungere motore e controllo radio. 3D LabPrint ha pensato anche a questo e ha rilasciato una serie di istruzioni dettagliate con dei video tutorial per guidare l’utente attraverso il processo di aggiunta del controller radio al Mustang P51-D.

3D LabPrint ha già rilasciato per i fan una versione scaricabile dello Spitfire Mk XVI e ha in cantiere i file per altri modelli : lo Easy 001, il Bungee, il Seagull e l’Easymax 001

Be the first to comment on "3d LabPrint e il Mustang P51 D stampabile in 3d"

Leave a comment